Seo and Love 2018

Nella giungla di eventi, workshop, seminari, influencer, evangelist e guru del e sul digitale, si fa veramente fatica a districarsi.

Io per prima negli anni ho avuto modo di imbattermi nei nuovi stregoni del 2,3,4.0 che agitano gira slide sui palchi di blasonati eventi, con il misero risultato di far sentire i partecipanti più una massa di ignoranti, che persone arricchite ad un evento formativo.

So che sembra un panorama catastrofico e bislacco, ma vi assicuro che è così.

Quindi spesso, imprenditori, studenti, professionisti che vogliono iniziare a capire cosa sta succedendo nel mondo “dell’ Internet”, ed è molto importante che lo facciano, si ritrovano a partecipare ad eventi come questi e tornare a casa con l’amaro in bocca di chi alla fine pensa: “in Italia vendono ancora aria fritta”.

E’ successo tante volte anche a me, e la cosa mi innervosisce assai, perché credo fermamente che  la svolta di questo paese passi attraverso lo sviluppo di una solida e consapevole formazione digitale.

Ma oggetto di questo articolo, è, fortunatamente, la presentazione di un evento di tutt’altro spessore.

Esistono in questa giungla di relatori, speaker e specialist, alcuni professionisti veri, con le mani in pasta dalla mattina alla sera, che hanno capito quanto fosse importante dare un taglio inclusivo alla formazione e all’approccio con cui ci si pone all’audience affamata di contenuti e formazione digitale di valore.

Lui è Salvatore Russo, l’ho incontrato qualche anno fa a qualche social media meeting, è fu subito amore grazie al sui libro su GPlus. Salvatore in questi anni è riuscito a connettere i migliori esperti di digital e web marketing d’Italia e ad a creare un community di follower adorante che lo segue proprio per la sua  ironia, genuinità e il suo metodo immediato di comunicare contenuti.

Oggi vanta all’attivo la creazione di diversi eventi formativi, tra cui Beach and Love, formazione con le infradito che si tiene a luglio nella costiera romagnola, e il Seo and Love di Verona in programma per il 10 febbraio.

Proprio di questo evento oggi ho scelto di farmi portavoce.

Capire perché è importante creare contenuti per il web, come crearli, che obbiettivi possono e non possono raggiungere è fondamentale per riuscire a pianificare un’attività di digitalizzazione della propria impresa.

Oramai non solo albergatori, ma qualsiasi attività commerciale e produttiva sta avviando un e-commerce, ha dei profili social o utilizza tutta una serie di servizi online da cui ormai non si può più prescindere.

Ecco se in tutto questo imprenditori, professionisti, giornalisti, albergatori iniziassero a capire quali sono i meccanismi determinanti di una digital strategy, il più immediato dei risultati sarebbe quello banale di risparmiare soldi, fatica e tanto tempo.

Per questo invito tutti a Verona sabato 10 febbraio all’evento su contenuti e SEO presso il teatro Nuovo di Verona., io ci sarò!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: