Il decalogo per Albergatori 2.0 per il 2015


Il primo anno di vita di PerAlbergatori.com sta per compiersi.

Colgo l’occasione del Natale e per ringraziare tutti i lettori che mi seguono e sostengono e l’arrivo del Capodanno per augurarvi un anno pieno di prosperità.

L’idea per cui è nato PerAlbergatori.com è quella di aiutarvi, di rendervi operativi, di fornirvi idee e strumenti e sopratutto di guidarvi all’interno dalla giungla del web. 2.0 (quasi 3.0).

Per gestire la vendita delle camere di un hotel è di vitale importanza sapersi orientare nel web.

Ho riassunto qui di seguito i temi più caldi affrontanti in questo 2014, e per affrontare il prossimo anno, c’è bisogno che ogni albergatore si impegni su questo elenco di buoni propositi per il 2015.

Decalogo #è

1) Facebook, non il profilo, si la pagina dell’hotel;

2) Foto, raccontarsi per immagini;

3) Tripadvisor, rispondere sempre alle recensioni;

4) I dipendenti non sono costi, ma risorse, umane;

5) La comunicazione sul web, non fare più questi errori;

6) Email marketing, raccogliere i dati dei clienti;

7) Sito dell’hotel, facile, veloce e con booking engine;

8) Vendere, vendere, vendere, non solo camere;

9) Vuoi disintermediare? Allora crea un prodotto!

10) e soprattutto ri-educhiamoci al turismo come accoglienza ed esperienza.

 

Questi gli articoli più letti del 2014:

1) Booking.com problemi di sicurezza per l’ accesso all’extranet

2) Trivago Hotel Manager, utile, gratuito e potente.

3) Social Engagement per hotel. Con Spotify

E l’articolo che è piaciuto di più a te qual’è stato? Aspetto i vostri commenti e i vostri buoni propositi per il nuovo anno.

Un augurio, di cuore, Simona Ciccalè

 


Informazioni su Simona Ciccalè

Dal 2008 opera attivamente nel settore dell'hotellerie, prima come responsabile marketing e commerciale, poi come consulente e formatore in web marketing, revenue management e gestione aziendale per albergatori. Dal 2015 collabora con l'azienda Talent Garden come start up manager per lo sviluppo nazionale ed internazionale del network di coworking più grande d'Europa.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *